Pagine

07 gen 2013

Cosa so? Cosa sento?


Ci sarà sempre un conflitto tra quello che so, e quello che sento.
Emil Cioran

Cosa so?
So di essere una sciocca.
So di ascoltare, ma non sento.
So di vivere di contraddizioni.
So di essere in un perpetuo vortice di dubbi.
So di far arrabbiare tanta gente.
So di far impazzire la gente.
So che così non mi basto.
So che quasi nessuno mi capisce.
So che la gente mi prende per pazza.
So che a molte persone non vado bene come ragiono.

Cosa sento?
Sento di non essere mai abbastanza.
Sento di non potermi permettere tante cose.
Sento di essere l'ultima merda di questo mondo.
Sento di essere un peso di troppo.
Sento di pesare troppo.
Sento di poter essere migliore di così.
Sento di poter vacillare da un momento all'altro.
Sento di non essere più la rigorosa di un tempo: che sapeva controllarsi davanti al cibo.
Sento di essere grassa.
Sento di essere uno schifo.

Un saluto breve (quanto il post) da Val.

Nessun commento:

Posta un commento