Pagine

20 giu 2011

La non fine.

Magari potessi essere come lei: Imogen Clarke.
Mai un minuto di tempo, neanche per passare negli altri blog, commentare o tanto meno scrivere. Forse però, ora riesco a trovare un paio di minuti per far capire che sono viva (sempre se a qualcuno interessa) e per buttare giù qualche riga: ogni tanto aiuta, no?
La scuola, sfortunatamente, per me non è ancora finita: ho gli esami di maturità. Giorni passati su libri (e continueranno ad essere tali fino alla fine), ricerche in più per i programmi, ed a scrivere anche la tesina. Tempo fa avevo in mente di focalizzarmi sulla Guerra del Vietnam, in seguito però ad una lezione di filosofia sul materialismo storico di Karl Marx, ho deciso di concentrarmi sul problema dell'ideologia. Risultato? Porto tutte ed otto le materie, di cui solo due trattano un argomento del programma. Il resto, diciamo che è "fuori luogo". Speriamo però che sia ben accetta. Oggi la porterò a far stampare, con tanto di mappa concettuale e bibliografia (non mi sono fatta mancare nulla). Il lavoro duro inizia però quando dovrò studiarla (da oggi). Speriamo bene. Intanto però posso ritenermi soddisfatta (abbastanza, visto che sono perfezionista in tutto) per quanto riguarda la pagella.


Italiano: 8
Storia: 9
Latino: 8
Inglese: 7
Spagnolo: 8
Francese: 8
Scienze: 7
Filosofia: 9
Arte: 8
Educazione fisica: 10
Totale crediti: 20

Secondo poi, una settimana fa, un mia amica mi ha "costretta" ad andare presso un'agenzia di modelle, per la quale lei lavoricchia ogni tanto (è comparsa in un video di Fabri Fibra, uno della Fox: insomma si fa un pò di tutto presso questa agenzia). Mi hanno fatta sfilare, per vedere come camminavo sui tacchi, ahimé, però, devo migliorare la mia camminata. Ho ricevuto però complimenti sul mio fisico dalla direttrice (D), che io a dir poco detesto:
D: Quanto sei alta?
Me: 177 centimentri.
D: Ma quanto porti di jeans..?
Me: 38.
D: Sei magrissima, potresti lavorare per l'alta moda, sai? Ad esempio saresti perfettamente adatta per un lavoro presso un famoso marchio: chiedono una ragazza che porti una 38. E poi i tuoi capelli, sono il tuo punto forza.

Insomma, morale della favola, dovrei frequentare un corso di tre mesi con tanto di book. Peccato che mio padre non trova soldi sotto il materasso. Quando gli ho detto di tale probabile progetto, lui ha chiesto di parlarne con lo psico-terapeuta, il quale a sua volta, ovviamente non ha dato esiti positivi. Però a me piacerebbe tanto, non come carriera lavorativa, assolutamente. Finirei all'età di massimo 30 anni (e sono buona). Poi come mi mantengo? Quindi, comunque sia, mi piacerebbe intraprendere sì, questo percorso, ma solo perchè l'idea mi stuzzica molto, ecco. Però vabeh, rimaranno sogni nel cassetto.

Continuerò così: sognando.

Zara.

10 commenti:

  1. Zara...ti abbraccio forte, sei fortunata, sei una ragazza fortunata, non far si che la tua fortuna diventi la tua rovina...*Ti voglio bene, Zara*

    RispondiElimina
  2. Woow Zara, se proprio brava a scuola! :)
    In bocca al lupo x gli esami.
    Anyway, è meraviglioso che ti hanno proposto questo lavoro, fai capire ai tuoi e allo psico-terapeuta che qualcosa di molto molto importante per te, e vederai che daranno qualche possibilità. Che invidia, comunque.

    HUGS♥OLI

    RispondiElimina
  3. Che invidia mannaggia!! sia per i voti sia per la proposta a te fatta!! ç_ç è il mio sogno fare la modella o foto-modella.... dai tesoro... mi dispaice che non puoi fare il corso... spero che riuscirai a trovare i soldi e a intraprendere questa carriera.. breve ma stupenda... telo auguro di cuore piccola....

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Sarebbe così bello, data la mia altezza io non posso fare molto ma mi sarebbe piaciuto fare la fotomodella in cui l'altezza non è così rilevante.
    Mi dispiace per la situazione economica ma di solito è così, ti fregano prima con un corso a pagamento anche abbastanza costoso prima di accettarti.
    Che diamine!
    In bocca al lupo per gli esami comunque amour <3

    RispondiElimina
  5. Mmhhh... [= esternazione di dubbio] ... le poche persone che ho conosciuto in vita mia che hanno provato (attenzione: "provato") a fare le modelle erano alla fine terribilmente tristi e si sono presto rese conto di che razza di ambiente perverso fosse il mondo della moda... con il risultato che hanno presto mollato (meno male!! dico io), sentendosi sfruttate, fisicamente ed emozionalmente. Ricordo in particolare una ragazza che è stata in classe con me al liceo per un anno soltanto (la sua famiglia era sempre in giro): faceva la modella per Benetton, era bellissima anzi stupenda anzi meravigliosa... ma... ma aveva addosso sempre un'espressione così triste, e in più tutti/e la guardavano con ammirazione ma anche a distanza, come se fosse 'troppo bella per essere vera', come se il suo lavoro di modella le impedisse automaticamente di avere degli amici veri, semplici, della sua età, magari un po' più bruttini di lei... Penso che lei avesse solo bisogno di affetto, amore, amicizia - cose che in un modo o nell'altro non riusciva ad ottenere.
    Insomma... non voglio drammatizzare, ma ti prego stai attenta a te :-)

    Infine, e soprattutto: un gigantesco IN BOCCA AL LUPO per la maturità!!! Sei sicuramente bravissima, e visti i tuoi voti non potrai che concludere in bellezza.
    Dopodiché... libertà! Spero tu possa poi goderti una rilassante e strameritata vacanza.

    RispondiElimina
  6. Aw ma sei bravissima a scuola Zarina, come fate tutte? A me la maturità era andata da schifo, con l'anoressia non riuscivo a fare nulla. Sono sicura andrà benissimo la tua tesina, gli argomenti 'fuori luogo' piacciono molto perchè non annoiano, dato i soliti argomenti vengono riproposti una trentina di volta all'anno.

    Wuaaa no, non fidarti di queste agenzie che ti dicono di fare il corso (che costano una cifra) e il book (anche questo che costa minimo 500 euro), devi venire a Milano e, dato che, appunto come ha detto la direttrice e ha ragione, hai le misure per sfilare alta moda (e la cosa non è male per una ragazza della tua età) potresti lavorare subito e il book non te lo farebbero pagare, perchè investiresti subito facendo guadagnare. Forse l'unica buona a Roma è la Glamour..mi pare si chiami così. Prova a vedere lì se non è quella in cui sei andata tu!

    P.s. Imogen ti assomiglia sempre di più ahah (L)
    Un abbraccio tesoro.

    RispondiElimina
  7. Magari se gli fai capire che stare un poco in quel mondo potrebbe aiutarti a vedere il tuo corpo in modo diverso cambieranno idea.
    (adoro i tuoi voti *invidia*)
    buona fortuna per gli esami Zara, spero ti vadano egregiamente ma non credo ti serva la fortuna, hai una testolina deliziosa

    RispondiElimina
  8. Anche io ultimamente ci sto pensando, anche con una mia amica, e probabilmente proverò ad andare in un agenzia di Torino che dicono sia seria e non chiede soldi soprattutto. Poi magari proverò a Milano prima o poi...a me piacerebbe tanto, ma mia madre è totalmente contraria.
    Scusa ma quindi ti hanno chiesto dei soldi? Pechè da quanto ho sentito io, se un agenzia è seria ti dovrebbe anticipare i soldi e poi appena inizierai a lavorare te li dovrebbero scalare da quello che guadagni. Cmq scommetto che come modella saresti favolosa, hai il fisico perfetto per farlo...secondo me se ci tieni cerca semplicemente di cambiare agenzia, fai qualche ricerca, ma di agenzie che non ti fanno spendere già all'inizio c'è ne sono.
    Bacii

    RispondiElimina
  9. 1- sono contenta ch etu sia viva oh si è un solievo.
    2- hai di bellissimi voti
    3- non smettere di sognare,magari riesci a ottenere questi corsi da tuo padre e riuscirai in tutto il resto, sarebbe davvero fantastico e ce lo verresti a dire subitissimo vero?? :-)
    ti voglio bene.
    alaska.

    RispondiElimina
  10. Io te l'ho sempre detto che i ricci sono una figata! C.

    RispondiElimina