Pagine

02 mag 2010

Troppo fragile.

Bha. Nulla di nuovo. A parte che la mia bilancia (elettronica) pesa malissimo. Stamane (sempre dopo colazione) mia madre mi ha pesata:
Prima volta: 52.6 kg (mi è preso un colpo al cuore anche perchè giovedì per pranzo ho preso solo due biscotti)
Seconda volta: 52.3 kg (ho sempre avuto una sorta di collasso..ma, detto sinceramente, lo preferisco rispetto al primo esito).
Morale della favola: non ho ancora capito quanto diamine peso. E odio non saperlo, perchè io devo avere il controllo sul mio corpo. E' palese.

A parte notizie futili, oggi, sono riuscita a saltare il pranzo, proprio per evitare di stare sui 52 kg (e molto probabilmente anche li supero visto l'esito di stamattina). Certo, al massimo ho perso solo liquidi, ma comunque sia volevo riavere la sensazione di vuoto che non provavo da tanto tempo. Che goduria. Davvero. A cena poi, sono andata in un ristorante nella mia zona di Cinese-Giapponese, dove ho preso un'insalata e del riso saltato (Taki Meshi). Per quanto ne sappia, il riso non può fare ingrassare, in quanto viene dato alla gente in ospedale per far seguire una sottospecie di dieta. Secondo poi, il riso serve solo a riempire (proprio come le patate). Speriamo bene.

Come la maggiorparte di voi sa, io seguo una terapia da una psicologa: giusto appunto ieri le ho fatto vedere di profilo il mio ventre, stringendo la maglietta come se fosse attillata. Sicché ha notato che è l'unica cosa che non è dimagrita rispetto al resto del corpo. E' palesemente vero. Ed è per questo motivo che vorrei continuare a dimagrire, anche perchè (non ne so la causa) io solo guardandomi allo specchio di profilo, riesco a capire dal ventre se sono ingrassata o no. Ad esempio, quando pesavo 50 kg, io lo riuscivo a percepire da solo il profilo della mia abnormissima pancia. La stessa cosa vale quando (come ora) peso 52 kg. O almeno così stamane ha detto la bilancia. Anzi, direbbe persino che peso oltre i 52 kg. E mi faccio pena. Mi faccio a dir poco schifo. Dopo tutto quello che ho impiegato per dimagrire, perchè ora devo rimettere su peso? Ma guarda un pò che palle. Dire e scrivere che peso 52 kg, mi fa sentire come se fossi nel torto. Come se fossi colpevole di qualche delitto. Come se non potessi meritarmi questo peso: che io ho bisogno di dimagrire ancora di più. Ed è vero. Sì. 52 kg è un numero che sto iniziando a detestare perchè non mi trovo bene con "lui". Non fa parte di me. Non riesco a conviverci bene. Tutto qua.

Sembrerò idiota (e probabilmente già lo sono), ma io ammetto che la maniera in cui sono dimagrita è "sbagliata", ma non posso farne a meno. Il riflesso nello specchio, non rappresenta la mia vera me stessa. Il mio vero Io, non è così. Il mio Io, ha un ventre piatto, non rigonfio come quello di tutt'oggi (vi ricordo nuovamente che anche la mia psicologa ha detto che rispetto al resto del corpo, la pancia, è quella dimagrita di meno). Anzi, secondo la famosa dottoressa, il fatto che la mia pancia sia la parte del corpo che ha perso meno grasso, meno sostanza, sarebbe dovuta alla mia costituzione. Odio quando me lo si viene detto. Perchè non è l'unica persona che ha "dato la colpa" alla mia costituzione. A questo punto, posso dire di detestare questa altra ennesima parte di me: perchè io volevo (e voglio tutt'ora) perdere solo lì: sul ventre. Non ho chiesto di dimagrire sulle gambe, o sulle braccia: bensì solo sulla pancia. E quindi, morale della favola, ora sarebbe colpa della mia costituzione; ergo: sono fatta così e non posso cambiare. "E' plausibile che se perdi peso, la pancia se ne vada, ma nel frattempo dimagriresti in tutto il resto del corpo" (cit. psicologa). Sono confusa. Non so proprio come reagire. Vorrei fare qualcosa, ma non so cosa. Dannazione. Maledizione.

Ammetto, che questo dimagrimento non ha giovato alla mia salute, ma se per sentirmi, anche solo un pizzico carina, devo seguire questa strada, bhe, allora io lo farò. E' come una droga. E' palesemente così. E' più potente di me. Ma io la ringrazio questa "droga", perchè senza di questa, ora nessuno mi direbbe: "Quanto sei magra" <- - - - -Cosa tra l'altro non vera; perchè NON sono MAGRA a sufficienza.

A 50 kg mi vedevo già meglio, perchè il ventre era poco più piatto. Era quel poco che mi faceva dire "Sono discretamente passabile". A me bastava anche rimanere a 50 kg, se proprio fossi stata costretta a non calare. Ma invece no: 52 kg, come minimo. Che odio. Che frustrazione.

However, cerco di andare avanti, provando a farmi una ragione di tutto quello che mi sta accadendo intorno. Sono troppo fragile per questo, sono troppo stanca per combattere contro chi mi viene contro. Sarebbe tutto Inutile. Ma qualcosa dentro di me mi dice "Ne vale la pena". Può darsi.

Zara.

5 commenti:

  1. Bellissimo post. Mi è piaciuto molto e mi rispecchio nelle tue parole Zarina. Penso lo stesso che pensi tu della tua pancina (che secondo me non hai perchè sei bellissima, nella foto che hai postato sei troppo carina **), solo per le mie gambe, come ti avevo accennato in precedenza. Infatti dimagrisco solo per quello >.< e pure io mi vedo meglio con un peso che teoricamente è "malato". Comunque fatti forza e 52 kg è pochissimo *w* anche se mangi normalmente ingrasserai difficilmente, sicuro!
    Dai dai non mollare, noi siamo forti YeaH (y). Grazie per il commento <3 e sì, sono sicura anche io ci riderò sopra, già ora va mooolto meglio! Un abbracciooo.
    P.s: per il riso confermo, anche io sapevo le stesse cose. Addirittura ho sentito che se si mangia tre porzioni di riso al giorno si dimagrisce.

    RispondiElimina
  2. Saaalve, ho visto il tuo commento su un mio post, e devo dire che mi ha colpita, grazie davvero *___*.
    Guarda che per essere 1 e 77 e pesare 51 chili, direi che sei perfetta!
    Non sai quanto ti invidio!
    Anyway, piacere sono ely!
    un abbraccino!

    RispondiElimina
  3. Ciao,grazie per aver commentato il mio post...sei stata molto gentile,le tue parole mi hanno confortata :)
    Stai benissimo nella foto! E vorrei dirti che secondo me non hai bisogno di dimagrire..ma è una cosa che dicono anche a me,sono parole che non ci smuovono..
    Cmq,perchè non provi una dieta a zone? Ne ho sentito solo parlare,non so come funzioni... Oppure tanti addominali! Così bruci
    ti mando un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ihih i maschioni del nord xD sei fortissima. Questa definizione ci piaceeee, oh yes babe :'D comunque hai detto bene, uscire non devo collegarlo all'espressione "stare insieme", anzi. Poi in questo periodo non ho molta testa per prendermi quindi u.u e la bellissima non sono io ma tuuuu >.< zìzìzì!
    Notte notte Zarina, spero di sentirti domani ^^.
    Bye, xoxo <3.

    RispondiElimina
  5. ...hahaha...cucciola anche la mia bilancia è così...io non la sopporto...ti giuro ci sono volte in cui la vorrei distruggere...ma poi senza bilancia non vivo e quindi non la bistruggo....vedrai...prima o poi ce la faremo a vederci bene...magre...prima o poi ce la faremo... =)

    RispondiElimina