Pagine

25 apr 2010

Schifo e ancora schifo.

Schifo, schifo, schifo ed ancora schifo. Faccio pena. Non mi peso da 7 giorni. L'ultimo esito, dichiarava che pesavo 51.9 kg. Sento il grasso che balla mentre cammino, sento la mia pancia che si gonfia; e sembra che sia incinta. Continuo a pensare che 52 non è il mio peso desiderato, anzi. Lo ribadisco: io voglio arrivare a pesare 45 kg. Non me ne frega niente di quello che penseranno gli altri. L'importante è che, prima di tutto, io stia bene con me stessa. Stop. E' questo quello che voglio. Ormai ho intrapreso una strada, e voglio terminarla di percorrere. Sono testarda e se inizio un mio "progetto", non mi piego dinanzi a nessuno. Peccato che però in questo caso, come "nemici", mi ritrovo davanti i miei genitori. "Devi aumentare di peso". "Devi superare persino i 52 kg se vuoi che il ciclo ti ritorni". Eh già. Non ho più il ciclo. Ad Agosto 2010 sarà un anno dall'assenza delle mestruazioni. Le ultime infatti risalgono al 18 Agosto 2009. "Dovrebbe essere un segnale per farti capire che questo non è il tuo peso"; queste sono le solite frasi che si ripetono continuamente. Ma, non so perchè, l'assenza delle mestruazioni, non mi crea nessuno problema. Almeno, non per ora. Mi si dice che sono "masochista", che il mio voler calare di peso per avere un ventre piatto, è in realtà qualcosa di più profondo. Non lo so. Non lo voglio sapere.

Stamane, stranamente, mia madre non mi ha pesata. Ora non lo si fa ogni settimana, ma quando le pare a lei. Fatto sta, che dopo colazione (3 fette biscottate con marmellata e uno Yogurt Activia) mi sono andata a pesare di nascosto. Ora, sinceramente, per quel che so io, lo Yogurt era 135 kcal, le 3 fette biscottate, non ne ho la più pallida idea. Vabeh, tornando al discorso: vado in camera di mia madre, prendo la bilancia e mi peso: 52.0 kg. Ho iniziato a fare "no" con la testa, come se non ci volessi credere. Continuavo a pensare "Non è possibile. Eppure nell'arco di due giorni, ho fatto 8000 addominali". Non sto scherzando. Li ho fatti davvero. Ero talmente in preda ai sensi di colpa, che un giorno ne ho fatti 6000 e il giorno dopo altri 2000. Questa forse è pazzia pura. Ma pur di avere un ventre piatto, farei qualsiasi cosa. Ho voglia di cambiarmi. Di modificare questo mio dannatissimo corpo pieno di grasso.

Tornando alla realtà: forse, come sorta di auto-consolazione o come lo si voglia chiamare, ho riflettuto ed ho dedotto che: 3 fette biscottate con marmellata e Yogurt quanti etti potranno essere? Forse..2-3? Non lo so. Se così fosse, peserei 51.7 kg. <- - - -(Ragazze se sapete fare calcoli con calorie ed etti, per favore, potreste dirmi all'incirca quanto potrei pesare veramente?)

Con questo corpo io non riesco più a convivere. Voglio cambiarlo, voglio renderlo adorabile e anche (perchè no?) desiderabile agli occhi dei ragazzi. Ma questa, è un'altra storia. Chiamatemi pazza, chiamatemi irrealista, ma questo è quello che voglio. Essere magra.

pS: Yù, bella chiaccherata la scorsa sera ^^

Zara.

4 commenti:

  1. Io sono in amenorrea da praticamente 2 anni. Avevo preso la pillola ma dopo 2 mesi l'avevo mollata. Ora dovrò riniziare a riprenderla, ormai è sfatato il mito che fanno ingrassare, le ultime prodotte sono fatte apposta per evitare questo fatto.
    Della serie, mi torna il ciclo, non mi rompete più col peso (:
    Magari fai in modo di prenderla anche tu..La ginecologa mi aveva detto che aveva conosciuto molte ragazze che sono dimagrite pur prendendo la pillola. Non c'è pericolo quindi (:
    Sai è meglio averle le mestruazioni, perchè senza il nostro corpo può avere osteoporosi e disfunzioni varie...oltre a tendere a ingrassare più facilmente. Allora diamogli un po' di ormoni così si sta zitto e possiamo dimagrire in pace, no? (:

    Stella non centrano le calorie col peso che aumenta, non in un paio di minuti tra colazione e pesata!
    Al massimo puoi considerare il peso di ciò che hai mangiato: lo yogurt pesa 125g, le fette biscottate credo sui 30g più la marmellata diciamo altri 30g (non so sinceramente, vado per supposizione). Poi se hai bevuto acqua aggiungi almeno altri 150g..
    io direi che togliere 3 etti comunque va bene, dopo colazione si pesa anche più di quanto si è mangiato o.O
    non esagerare con gli addominali, altrimenti il corpo non ha il tempo di "modellarli", e si gonfiano troppo..facendoci sembrare palloncini q:
    anche se sono sicura che tu sei già bellissima così (:

    a presto, smuack!

    RispondiElimina
  2. Zara, piccola. Grazie per il commento. Quando ho letto mi sono sentita meglio, è bello avere vicino persone in queste situazioni e tu sei un'ottima persona (:
    Riguardo il tuo post comprendo ): la mancanza di ciclo anche a me non dava preoccupazioni (io sono stata in amenorrea da aprile scorso fino a settembre circa), ma mia madre era di un assillante che non ti dico. Morphe ha ragione, potresti provare a prendere la pillola, così ti ritornano, anche se non è un ciclo "naturale". Io per l'amenorrea ho avuto gravi problemi, infatti mi è comparsa una ciste enorme sull'ovaia destra e ho dovuto iniziare con la pillola pure io. Poi è pericoloso per il futuro..potresti diventare sterile e avere problemi vari! Per il peso invece stai tranquilla che anche a me capita (: di sicuro non sei aumentata anzi, potresti essere anche diminuita. Possono essere semplicemente liquidi, poi dopo mangiato dicono sempre che si è un pò di più! Grazie ancora per il conforto e la vicinanza, anch'io ci sono, ricordalo <3. Beso

    RispondiElimina
  3. Se volete aiuto,venite in questo blog http://www.wefree.it/blog/1181.Qui lo troverete.

    Giulina

    RispondiElimina
  4. ...piccola...lo so ti capisco...qundo sei salita su quella bilancia...io l'ho fatto ieeri sera...e ho davvero perso la testa....non ci ho visto più...

    RispondiElimina